Archivio mensile:settembre 2013

Donne e assicurazioni: le neopatentate e le cinquantenni spendono di più

 

Recenti indagini hanno portato alla luce una grande discrepanza tra le varie tipologie di automobilisti per quanto riguarda le assicurazioni auto. Possiamo in generale affermare che per gli uomini le tariffe delle assicurazioni sono rimaste pressoché invariate negli ultimi tempi mentre sono aumentate notevolmente per le donne. Anche nel mondo femminile però si riscontrano delle discrepanze, secondo le statistiche infatti sono le neopatentate e le guidatrici che hanno più di 50 anni a spendere di più.

Sai quanto puoi risparmiare sulla tua assicurazione auto?
Oggi puoi in 1 minuto confrontare rapidamente 18 assicurazioni e trovare la meno cara!

Risparmia sulla tua assicurazione restando informato: fai MI PIACE e consiglia agli amici!

Pensate che le ragazze di diciotto anni che hanno appena preso la patente pagano oggi delle polizze assicurative più care addirittura dell’11% rispetto all’anno passato, cosa questa che non ha alcun riscontro nel mondo maschile dove invece i neopatentati hanno visto un abbassamento delle tariffe delle polizze assicurative. Simile è la situazione per le donne con più di 50 anni.

Tutto questo va a rendere ancora più tragico il mondo delle assicurazioni in Italia, un mondo che aveva già, dobbiamo ammetterlo i suoi intensi problemi da dover risolvere. La disparità tra i sessi va ad aggiungersi alla già discussa disparità geografica. Pensate infatti che le assicurazioni nel Nord Italia risultano molto più economiche rispetto a quelle del Sud Italia. Non solo, dovete sempre tenere bene in mente che le polizze assicurative italiane risultano ad oggi le più costose di tutta Europa.

Sai quanto puoi risparmiare sulla tua assicurazione auto?
Oggi puoi in 1 minuto confrontare rapidamente 18 assicurazioni e trovare la meno cara!

Le recenti indagine sul mondo delle assicurazioni in Italia hanno anche messo in luce quelle che possono essere considerate le migliori assicurazioni auto online. Tralasciando il nome di queste assicurazioni la cosa che risalta subito agli occhi è che c’è una differenza di tariffe davvero molto intensa. Prendiamo un uomo di 50 anni con un’auto diesel che stipuli una polizza auto esclusiva con la compagnia assicurativa online che risulta più economica, il risparmio che riesce ad ottenere scegliendo questa compagnia è pari a circa 438 €. Il risparmia, sempre prendendo l’esempio sopra citato, per un uomo di 40 anni è pari a circa l’85% mentre un neopatentato è pari al 38%. Si parla di risparmi importanti che ci fanno capire che anche alle prime posizioni di questa classifica possiamo trovare compagnie assicurative davvero molto costose.

Sai quanto puoi risparmiare sulla tua assicurazione auto?
Oggi puoi in 1 minuto confrontare rapidamente 18 assicurazioni e trovare la meno cara!

Risparmia sulla tua assicurazione restando informato: fai MI PIACE e consiglia agli amici!

Segnalazione degli autovelox, ecco un’applicazione per Android

Il mondo delle applicazioni per Android sta crescendo giorno dopo giorno. Non potrebbe essere altrimenti ovviamente visto che oggi come oggi tutti sono in possesso di uno smartphone, di un telefono cioè di ultima generazione che permette di essere sempre connessi con il mondo e con la rete e che offre numerosi servizi pronti a rendere le nostre vite molto più semplici.

Sai quanto puoi risparmiare sulla tua assicurazione auto?
Oggi puoi in 1 minuto confrontare rapidamente 18 assicurazioni e trovare la meno cara!

Risparmia sulla tua assicurazione restando informato: fai MI PIACE e consiglia agli amici!

Tra le applicazioni per Android non potevano mancare le applicazioni nate per gli automobilisti, nate per rendere più comoda la guida e i viaggi.

Tra le applicazioni per Android più utilizzare dagli automobilisti dobbiamo ricordare quelle di segnalazione degli autovelox. Si tratta di app che permettono di accedere a mappe stradali in cui vengono indicati gli autovelox presenti in ogni strada. Ovviamente la segnalazione non riguarda solo gli autovelox fissi, ma anche quelli mobili. Proprio per questo motivo l’applicazione deve essere aggiornata ogni volta che viene utilizzata, in modo da avere quindi un quadro in tempo reale degli autovelox presenti. Ovviamente su queste applicazioni vengono anche segnalati i tutor, quei sistemi di rilevamento della velocità media di percorrenza in uno specifico tratto di strada.

Sai quanto puoi risparmiare sulla tua assicurazione auto?
Oggi puoi in 1 minuto confrontare rapidamente 18 assicurazioni e trovare la meno cara!

Queste applicazioni sono davvero molto efficienti, ma non sempre la ricezione gps o il segnale interne sono ottimali. Proprio per questo motivo vi consigliamo di consultare la mappa prima di partire, l’applicazione permette infatti poi di caricare la mappa anche in modalità offline e in questo modo non rimarrete senza segnalazione neanche nel caso rimaniate del tutto fuori dalla rete.

Applicazioni di questa tipologia possono essere utili per riuscire ad evitare multe spesso anche molto salate, ma dovete sempre tenere ben presente che rispettare i limiti di velocità è importante così come è importante anche viaggiare con una valida polizza assicurativa, solo in questo modo potrete dire di essere degli automobilisti responsabili e potrete sentirvi sicuri e protetti in ogni occasione.

 

Se volete provarne qualcuna qui trovate le recensioni delle migliori app per gli autovelox.

Sai quanto puoi risparmiare sulla tua assicurazione auto?
Oggi puoi in 1 minuto confrontare rapidamente 18 assicurazioni e trovare la meno cara!

Risparmia sulla tua assicurazione restando informato: fai MI PIACE e consiglia agli amici!