Archivio della categoria: Truffe assicurazioni

Assicuratori truffatori

Lo sappiamo molte volte la truffa corre sul filo di attività lecite e apparentemente regolari, quando poi ci sono di mezzo le polizze assicurative per auto è più facile incappare in questo tipo di irregolarità, molte volte un premio basso può trarre in inganno.

Sai quanto puoi risparmiare sulla tua assicurazione auto?
Oggi puoi in 1 minuto confrontare rapidamente tante assicurazioni e trovare la meno cara!

Si parla spesso del fatto che gli immigrati sono magari gli artefici di comportamenti non corretti nei riguardi degli italiani, molte volte bisogna anche dire che è pur vero il contrario, magari sono italiani che truffano immigrati regolari.

 

Questo assicuratore aveva escogitato un modo singolare di raggirare i suoi potenziali clienti, raccoglieva i premi assicurativi dei propri clienti per poi produrre delle polizze fai date palesemente fasulle.

Gli ignari cittadini erano tutti extracomunitari con regolare permesso di soggiorno che erano venuti in Italia per lavorare, allo stop degli agenti della stradale e dopo aver esibito la documentazione, rimanevano stupiti nel versi elevare una contravvenzione.

Il meccanismo escogitato dall’uomo era semplice ma estremamente lucroso, titolare di una agenzia di tipo assicurativo denominata Assipoint aveva trovato un modo di operare piuttosto originale, il cliente contattava per via telefonica il 47 enne.

Questo contattava le varie compagnie assicurative per farsi fare dei preventivi e successivamente intascava il premio per conto del cliente, successivamente dava al malcapitato una sorta di polizza che era in realtà un preventivo leggermente modificato.

Sai quanto puoi risparmiare sulla tua assicurazione auto?
Oggi puoi in 1 minuto confrontare rapidamente tante assicurazioni e trovare la meno cara!

Il meccanismo era semplice ma allo stesso tempo redditizio, ovviamente nel momento in cui la polizia stradale ha fermato due cittadini non italiani che avevano lo stesso tipo di documento ha pensato bene di incrociare i dati.

Da questa verifica è venuta fuori la truffa nella quale erano caduti parecchi cittadini extracomunicatori, la truffa ben orchestrata ha consentito all’uomo di portare a casa nell’arco di pochi mesi un discreto bottino.

La sfrontatezza del truffatore era tanta e tale che nel momento in cui si è presentato in caserma convocato per un colloquio è arrivato a bordo di una automobile esibendo un certificato falso.

Non aspettare la scadenza dell’assicurazione per vedere se puoi risparmiare: verificalo subito  online gratuitamente.

Risparmia sulla tua assicurazione restando informato: fai MI PIACE e consiglia agli amici!

RC Auto illegali e proprietari dei mezzi truffatori

Se è vero che vi sono assicurazioni che agiscono senza alcun diritto di farlo, imbrogliando chiunque gli capiti a tiro, è vero anche che molte persone si rivolgono a loro sapendo perfettamente cosa stanno facendo.
Pagando pochi spiccioli in confronto alla somma richiesta dalle compagnie assicurative, in molti sono tentati a mettersi in mano degli “avversari” (se così li possiamo reputare). Ma quando poi c’è da fare i conti con la realtà?
L’assicurazione esonera il proprio cliente dal dover tirare fuori dalle proprie tasce somme troppo salate nel momento in cui si presenti il famoso “rischio”, l’incidente non voluto che purtroppo può portare danni ai terzi e i loro mezzi (spesso le cifre vanno al di là di quanto mai l’individuo percepirà nella sua vita).
Ma qual’ora l’assicurazione non dovesse essere reale, significa che nessuno pagherà al posto nostro, di conseguenza chi ha commesso il “sinistro” e non è in regola, dovrà pagare ogni danno in prima persona. L’assicurazione è cara, e questo è un dato di fatto, ma protegge e tutela colui che un giorno potrebbe trovarsi in una situazione davvero buia.
La legge non perdona: per chi venisse trovato in possesso di una assicurazione falsa la multa sarà salata e la possibilità di dover affrontare un processo penale non è da escludere. La legge vuole infatti che siano dati dai sei ai dodici mesi di reclusione per coloro che si sono affidati ad RC Auto illegali.