Archivio tag: contratto rc auto

Contratto base RC Auto


L‘assiciazione nazionale degli agenti professionisti di assicurazione (Anapa) ha rivisto la legge che definita il contratto base dell’ RC Auto.
È stato definitivamente deciso che non vi saranno più intermediari che sponsorizzeranno un solo prodotto assicurativo per l’autoveicolo e il motoveicolo. In questo modo sarà possibile scegliere realmente l’assicurazione più favorevole per il cliente.
Partendo da delle condizioni contrattuali standard, si svilupperanno poi le varie “leggi private” di ogni compagnia assicurativa che possono abbracciare questa o quella cerchia di clienti che trovano in essa la giusta collocazione per il ramo Danni.
Tutto questo però comporta una perdita non indifferente per tutte quelle compagnie tradizionali che si affidano ai propri intermediari privati per l’espansione della propria attività sul territorio italiano.
Andrà invece a beneficio di tutti quei contatti diretti, con agenzie non presenti fisicamente ma egualmente valide a livello legale e di sicurezza sulla strada. Queste neo-realtà imprenditoriali permettono al cliente di entrare in contatto con tutte le agenzie spendendo solo pochi minuti su internet. Saranno anche favoriti i canali bancari e di Poste Italiane.
Le agenzie tradizionali si troveranno così a dover affrontare una crisi di settore, visto che il loro unico prodotto è proprio l’RC Auto.
Questa nuova legge permetterà al cittadino di valutare obbiettivamente tutte le offerte sul mercato, e passare quando lo ritiene necessario ad un altra compagnia. Con l’annullamento della legge che preveda il tacito rinnovo, la persona è sciolta in un certo senso da quel vincolo che lo legava alla sua assicurazione. In questo modo le neo-compagnie potranno incrementare ulteriolmente il loro giro di clienti e avranno la possibilità di farsi conoscere anche da quella cerchia che fino a poco tempo fa non aveva mai preso in considerazione altre compagnie.